Iscriviti alla newsletter. SCOPRI COME FARE 

Consulenza gestione dei rifiuti

Contenuti
COD SCA6 Categorie ,

Per qualsiasi dubbio o problematica,
puoi contattare il nostro helpdesk:
tel. 3283983603commerciale@ipsai.it

Orari apertura helpdesk:
Lunedì: 8.30-12.30 e 13.30-17.30
Martedì: 8.30-12.30 e 13.30-17.30
Mercoledì: 8.30-12.30 e 13.30-17.30
Giovedì: 8.30-12.30 e 13.30-17.30
Venerdì: 8.30-12.30 e 13.30-17.30

Consulenza gestione dei rifiuti

COD SCA6 Categorie ,

iva esclusa

Abbiamo ricevuto la tua richiesta, riceverai aggiornamenti appena disponibile.
Contenuti
COD SCA6 Categorie ,

La nostra consulenza rifiuti è operativa, snella, altamente specializzata.

Cosa possiamo fare per te

CHECK-UP (con valore di AUDIT)

Questo pacchetto offre una consulenza altamente specializzata per verificare lo stato di fatto dell’azienda in materia di rifiuti.

Nello specifico, il check-up prevede un sopralluogo per la verifica di:

  1. Tipologia di rifiuti aziendali
  2. Stato di fatto e tenuta della documentazione obbligatoria
  3. Eventuali dichiarazioni agli Enti (autorizzazioni e scadenze)

TIPO DI INTERVENTO

In presenza/ da remoto

OUTPUT

Report con lo stato di fatto e proposte di miglioramento

 

TRAINING FORMATIVO

In questo pacchetto abbiamo inserito tutti gli aspetti di training e formazione, con un approccio operativo e pratico, di immediata utilità per l’utente.

  1. La gestione dei rifiuti: norme e sanzioni. In questo corso e-learning di 2h si inquadra la materia dal punto di vista normativo, con scadenze e sanzioni annesse.
  2. Formazione personalizzata sulle effettive esigenze e casistiche dell’azienda. Questa formazione avviene in presenza o in FAD.
  3. La gestione dei rifiuti: guida pratica per addetti. In questo corso e-learning di 2h vengono forniti tutti gli strumenti, sia tecnici che legislativi, per la corretta gestione del ciclo rifiuti. 

 MUD – Modello Unico di Dichiarazione

In questa fase i nostri professionisti possono predisporre e inviare tutta la documentazione prevista per la presentazione del Modello Unico di Dichiarazione, secondo quanto previsto dalla legge 25 gennaio 1994, n. 70 e D.P.C.M. del 3 febbraio 2023.

 

TIPO DI INTERVENTO

Consulenza

 

SOPRALLUOGO PRELIMINARE ALL’AUDIT LEGALE

In questa fase si procede con un audit preliminare, che ha lo scopo di rilevare le non conformità da “sistemare” prima di un eventuale Audit.

 

TIPO DI INTERVENTO

 In presenza

OUTPUT

– Report di sopralluogo

– Report training formativo

– Attestato di formazione

 

AUDIT LEGALE

Affianchiamo le aziende in audit ambientali per garantire il rispetto dei regolamenti e della normativa vigente in materia.

L’obiettivo è quello di offrire un servizio capace di coniugare il mantenimento della conformità alle norme, leggi e regolamenti – la compliance – con gli obiettivi di performance ambientale, garantendo al cliente la riduzione dei costi e il miglioramento delle condizioni ambientali del sito d’interesse.d

 

Come funzioniamo?

CONSULENZA SPOT

Puoi decidere di avvalerti di uno, alcuni o di tutti i pacchetti che abbiamo appena descritto: scegli tu come personalizzare la nostra consulenza!

CONTRATTO DI ASSISTENZA

Se scegli un contratto di assistenza, potrai personalizzarne il contenuto inserendo i pacchetti di cui hai bisogno.

Il taglio operativo del nostro contratto di assistenza prevede l’impiego di una piattaforma digitale in condivisione d’uso tra consulenti (noi) e il cliente.

Dopo un primo training agli addetti coinvolti, la gestione prevede una programmazione delle scadenze formali e il tracciamento di tutte le operazioni.

La piattaforma consente di gestire i rifiuti con metodi e percorsi operativi controllati ed omogenei (per esempio è possibile inserire le mappature dei rifiuti per poi gestirne la parte documentale

come registri, formulari e MUD).

Condividi:

Pagamenti

sicuri

Consulenza

personalizzata

Prodotti più apprezzati

Prodotti correlati

Articoli correlati