Prevenzione incendi: utilizzo estintori

Prevenzione incendi: utilizzo estintori

La prevenzione  incendi  è una funzione  di principale  interesse pubblico, diretta a conseguire,  secondo criteri uniformi sul territorio nazionale,  gli obiettivi di sicurezza  della vita umana,  di incolumità  delle persone e di tutela dei beni e dell’ambiente.

 

Tutte le aziende devono organizzare le proprie attività in maniera da prevenire gli incendi e fare in modo che la possibilità di insorgenza e di propagazione sia ridotta al minimo.

 

Le aziende, sulla base del rischio presente, sono suddivise in attività a rischio basso, medio, elevato. Le attività in cui vi è un elevato rischio di incendio devono ottenere un apposito Certificato di Prevenzione Incendi (CPI/SCIA), rilasciato dai Vigili del Fuoco. Il CPI/SCIA garantisce che l’azienda soddisfi i criteri della normativa antincendio. Esso  deve essere periodicamente rinnovato.

 

Gli estintori sono i mezzi di intervento più utilizzati per spegnere i principi di incendio. 

 

Ma come si utilizzano?

Scarica la nostra infografica e tieni a mente queste semplici regole!

 

 

L'efficacia degli estintori dipende principalmente da un utilizzo corretto, che è possibile apprendere solo attraverso una formazione adeguata.

 

Stai cercando un corso di formazione, dai un'occhiata ai nostri corsi in partenza